Scanner intraorale

Lo scanner intraorale rappresenta il frutto del lavoro di ricerca della clinica De Nova nel selezionare le tecnologie più avanzate per migliorare ogni fase dei trattamenti odontoiatrici.

Che cos’è lo scanner intraorale?

È uno strumento dotato di un sistema di misurazione tridimensionale utilizzato per acquisire informazioni sulla forma e sulle dimensioni delle arcate dentarie tramite l’emissione di un fascio luminoso (raggio laser) sulla superficie dei denti. Telecamere ad alta risoluzione catturano le informazioni che vengono elaborate da un software in grado di riprodurre il modello 3D virtuale delle arcate dentali e dei tessuti molli del paziente, digitalizzando completamente l’anatomia della bocca. 

Entrambi i sistemi consentono il caricamento immediato della protesi, riducendo i tempi di trattamento e offrendo vantaggi come un recupero più veloce e un minore disagio post-operatorio. È importante pianificare attentamente l’intervento per garantire risultati ottimali e duraturi. In conclusione, questi sistemi rappresentano un’opzione eccellente per un sorriso restaurato in modo rapido e affidabile. 

Contattaci ora

Prenota la tua visita senza impegno, chiama subito il numero verde. Sarà un piacere parlare con te.

In che modo viene applicata questa tecnologia

Attraverso il modello 3D generato dallo scanner, è possibile eseguire, nelle fasi pre-operatorie, una serie di pianificazioni chirurgiche, protesiche o ortodontiche. Queste pianificazioni servono da guida per la realizzazione dei dispositivi necessari.  

Questa tecnologia può essere utilizzata, se ritenuto opportuno dall’odontoiatra, come strumento di rilevazione delle impronte dentali, sostituendo il metodo tradizionale del calco dei denti, eliminando il disagio della pasta in bocca. Lo scanner intraorale è quindi impiegato per la rilevazione dell’impronta dentale 3D necessaria per la modellazione e la realizzazione di restauri protesici, quali corone singole, protesi fisse parziali o complete, sia in ambito chirurgico che nell’odontoiatria estetica e tradizionale. 

I vantaggi dello scanner intraorale

Il vantaggio più significativo legato a questa tecnologia è strettamente correlato al suo utilizzo come strumento per le impronte dentali, specialmente nei casi più complessi che richiedono una pianificazione importante. Il punto di forza di questo strumento rispetto al calco dentale tradizionale risiede nel suo utilizzo: inserendo la punta dello scanner all’interno della cavità orale e muovendolo lungo l’arcata dentale, è possibile ottenere un’impresa dentale digitale in pochi minuti. 

Velocità
Non invasivo
Provoca minor disagio al paziente
Assenza di stimoli del riflesso faringeo
Assenza del fastidio causato dal sapore sgradevole della pasta

Richiedi Informazioni